top of page

CONDOMINIO: GESTIRE GLI INTERVENTI DEI FORNITORI


In vista dei lavori di ristrutturazione di molti edifici, vogliamo continuare ad approfondire il discorso "condominio e fornitori"...

In ogni condominio sono presenti molteplici fornitori per espletare lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria.

Ciò implica un continuo e costante controllo da parte dell’amministratore, al fine di verificare che i lavori vengano eseguiti correttamente e secondo gli accordi.

Può capitare infatti che durante un intervento di manutenzione o di riparazione, il fornitore non rispetti i tempi di ultimazione pattuiti oppure che non esegua esattamente quanto gli è stato commissionato.

Come gestire quindi gli interventi dei fornitori in condominio?


Dovere di controllo dell’amministratore sulle manutenzioni

L’amministratore molto spesso si trova costretto a controllare che i fornitori – quali tecnici, impiantisti, addetti dell’impianto di gas e riscaldamento, elettricisti, giardinieri, addetti al portierato e alle pulizie – che eseguono gli interventi di riparazione o di manutenzione in condominio, dopo aver ricevuto l’incarico, lo eseguano sia secondo quanto richiesto, sia nel rispetto dei tempi e delle scadenze stabiliti.

Ciò comporta da parte dell’amministratore la necessità di effettuare telefonate per conoscere lo stato di avanzamento dei lavori, di inviare mail di chiarimento e magari di recarsi di persona in condominio per un sopralluogo.

Oltre al dispendio di tempo ed energie, dover sorvegliare costantemente la situazione e dover porre rimedio a eventuali ritardi o errori possono provocare le lamentele dei condomini e ulteriori conseguenti perdite di tempo.



Come funziona il sistema di gestione DettoFatto

Un nuovo sistema di gestione e controllo permette di monitorare le attività dei fornitori da remoto e allo stesso tempo di comunicare con i condomini: si chiama DettoFatto.

Esso possiede una sorta di assistente virtuale tramite il quale è possibile gestire gli interventi dei fornitori, sia mentre essi sono in esecuzione sia una volta conclusi.

Nel momento in cui un condomino fa una segnalazione, essa può essere assegnata al fornitore incaricato, che, dopo essersi recato a fare un primo sopralluogo, valuta il lavoro da svolgere e invia tramite il sistema un messaggio all’amministratore.

Questo può quindi controllare passo per passo gli interventi e inviare a sua volta un feedback su quanto effettuato dal fornitore.



Una bacheca virtuale permette infine di aggiornare i condomini sullo stato di avanzamento dei lavori, sulla loro conclusione o su eventuali ritardi, disagi o intoppi, indicando data e orario e creando uno storico completo per ogni lavoro effettuato in condominio.



*Questo contenuto ha scopo informativo e non ha valore prescrittivo. Per un’analisi strutturata su ciascun caso personale si raccomanda la consulenza di professionisti abilitati.

.

.

Vi ricordiamo la nostra partnership

https://www.fabiomelis-affarefatto.com/partnership

.

.

.

Continuate a seguirci!

Chiamaci senza impegno allo 06.94805128

oppure clicca sul link: https://www.fabiomelis-affarefatto.com/valuta-il-tuo-immobile



Come sempre speriamo di esserti stati di aiuto.


Buon inizio settimana!



Rif.- immobiliare.it

댓글


bottom of page