SOLUZIONI EFFICACI PER ARREDARE (CON STILE) UNA CASA PICCOLA

Abitare in una casa piccola significa adottare qualche accorgimento e acquistare dei complementi d’arredo “furbi” per sfruttare e ottimizzare al meglio ogni minimo spazio, senza rinunciare allo stile. Vediamo di seguito qualche consiglio per rendere accoglienti e confortevoli le case dalle metrature più contenute.



Come arredare una casa piccola?

In una casa piccola la scelta dei mobili e dei complementi d’arredo riveste un ruolo fondamentale perché, optando per quelli trasformabili dalla duplice funzione, è possibile svolgere più attività nei vari momenti della giornata. Via libera quindi a letti e pouf con contenitore, perfetti per riporre, ad esempio, le lenzuola pulite, la borsa da viaggio o i vestiti da utilizzare in palestra e ai piani estraibili che occupano spazio solamente quando vengono utilizzati.

La consolle è una soluzione molto comoda e versatile, che, pur occupando uno spazio ridotto, si rivela una valida alleata per svolgere delle call di lavoro, per posizionare dei libri oppure per creare un angolo dedicato al relax con delle candele profumate. La consolle, essendo molto leggera, può essere facilmente trasportata da un ambiente all’altro senza particolari sforzi.


Come valorizzare al meglio gli spazi piccoli con la luce

Posizionare al meglio la luce è un valido escamotage per apportare un tocco di stile all’ambiente e per ingannare l’occhio facendo sembrare la stanza più ampia. In caso di soffitti non eccessivamente alti, meglio optare per delle applique sulle pareti o per delle lampade da terra dalle silhouette minimal, così da ridurre gli ingombri.



Colori neutri e specchi per aumentare i volumi

Scegliere delle nuances neutre per le pareti aiuta a far sembrare le stanze più grandi. Anche posizionare degli specchi in alcuni punti strategici della casa (all’ingresso, di fronte alla libreria, nel disimpegno) conferisce otticamente maggiore profondità agli spazi e aumenta i volumi.


Sfruttare al meglio gli spazi verticali

Gli spazi verticali sono indispensabili per organizzare al meglio le case piccole e per posizionare senza troppa fatica gli effetti personali, l’oggettistica o i vestiti. Vengono in aiuto i mobili alti fino al soffitto, i pensili e le mensole, tutti elementi che, se organizzati al meglio, si rivelano essenziali e funzionali.




I mobili sospesi

Per evitare un ingombro eccessivo si può ricorrere ai mobili sospesi che svolgono la medesima funzione di quelli tradizionali, ma creano più “aria” all’ambiente senza appesantirlo. Per la zona living è ideale la credenza sospesa, mentre in camera da letto i comodini fanno risparmiare molto spazio senza rinunciare al comfort e all’estetica.

.

.

.

Continuate a seguirci!

Chiamaci senza impegno allo 06.94805128

oppure clicca sul link: https://www.fabiomelis-affarefatto.com/valuta-il-tuo-immobile


Come sempre spero di esserti stato di aiuto.


SorprendeteVi!



Rif.- immobiliare.it

0 visualizzazioni0 commenti